Caricamento Eventi

LULU’

MARTEDI’ 26 MARZO

ORE 10.00

Regia: Claudio Milani

Con Claudio Milani

Scenografie: Elisabetta Viganò, Armando Milani

Musiche: Debora Chiantella, Emanuele Lo Porto, Andrea Bernasconi

Consulenza per i testi: Francesca Rogari

Produzione: LATOPARLATO

Tecniche: teatro di narrazione e pupazzi

Età: dai 3 ai 5 anni

In questa storia ci sono tre fratelli nati in un mattino d’estate, dopo una notte piena di lucciole. Il destino li separerà, conducendoli per tre strade diverse. Ma darà loro tre doni – intelligenza, istinto, cuore – sufficienti per cavarsela, diventare grandi e finalmente ritrovarsi, affrontando perfino uno Stregone che può farsi grande come una montagna. Quando la notte sarà più buia, arriveranno le lucciole ad indicare loro la strada. E Lulù? Lulù è lo spirito del bosco. È tutto azzurro e blu, come il cielo, il mare e l’acqua della sorgente. Ha gli occhi rotondi, la pancia rotonda e il cuore grande. A Lulù piace: volare sopra al bosco, scavare gallerie, mangiare. Ma la cosa che sa fare meglio è far nascere le lucciole. Dalla sua pancia. Tutti sanno che esiste, ma pochissimi lo hanno visto. Per vederlo bisogna essere molto fortunati. E voi, siete fortunati? L’incanto e la meraviglia suscitati dalle straordinarie vicende dei tre piccoli protagonisti accompagnano gli spettatori, in un crescendo di curiosità e stupore, fino all’epilogo della storia, nel quale tutto si ricompone e l’attesa viene ampiamente ripagata da un arrivo sorprendente. Un racconto sull’irrinunciabile valore dell’intelligenza, dell’istinto e della generosità, che ci incoraggia ad avere fiducia nelle nostre qualità.

CLAUDIO MILANI

Tratto distintivo degli spettacoli di Claudio Milani è quella di unire la passione per la pedagogia e quella per il teatro, nella convinzione che fare teatro per i bambini meriti una specifica attenzione e cura perché sono in gioco le loro emozioni. Il suo percorso artistico ha sviluppato pertanto una ricerca finalizzata alla creazione di storie e racconti che sapessero trattare con delicatezza e poesia i grandi temi della vita, ed in particolare le piccole grandi sfide che i bambini affrontano ogni giorno.