Caricamento Eventi

MERCOLEDI’ 5 FEBBRAIO – ORE 10.00

Produzione: Il Baule volante

Tratto da: “Nico cerca un amico” di M.Hoppe

Regia: Andrea Lugli Testo: Liliana Letterese

Con: Liliana Letterese, Andrea Lugli

Elementi scenografici e attrezzeria: Lorenzo Cutuli

Età: dai 3 ai 6 anni

Tecnica: teatro d’attore e pupazzi animati a vista

Durata: 50 minuti

Nico è un topolino felice. Ha una bella casa, gli piace giocare con i suoi amici topi, mangiare, dormire, passeggiare. Oggi però non ha voglia di giocare, non ha nemmeno fame e neanche sonno… Ha voglia di cercare un nuovo amico, un amico speciale: un amico diverso da lui. E allora parte alla ricerca. Esce di casa e incontra tanti animali, tutti diversi, alcuni grandi, altri piccoli, oppure piccolissimi. Alcuni anche pericolosi! A tutti offre la sua amicizia, ma…è così difficile trovare un amico diverso! Tratto da un piccolo e poetico racconto di Matthias Hoppe, “Nico cerca un amico” è una riflessione sull’amicizia e sulla diversità proposta in un linguaggio semplice e poetico. In scena due attori raccontano la storia con pupazzi animati a vista

IL BAULE VOLANTE

L’Associazione Teatrale “Otiumetars – Il Baule Volante” opera professionalmente ed in forma esclusiva nel settore del Teatro-Ragazzi dal 1994. Ha preso parte a festival di teatro di rilevanza nazionale ed internazionale. Partecipa annualmente con i suoi spettacoli a rassegne di teatro per le scuole e per le famiglie su tutto il territorio italiano. Dal 2007 a oggi la compagnia ha compiuto diverse tournèe in Spagna, Francia e Svizzera,. Le tecniche utilizzate negli spettacoli sono diverse, dal teatro d’attore a quello di figura, a quello di narrazione, ma sempre con l’intendimento di ricercare un teatro per ragazzi che non abbia confini d’età. L’attività della compagnia si svolge poi mediante un intenso lavoro sul territorio ferrarese con spettacoli e laboratori teatrali all’interno delle scuole materne, elementari e medie. Ha conseguito alcuni premi di livello nazionale tra cui la menzione speciale della giuria del Premio ETI-Stregagatto 2002 e la menzione speciale del Premio Nazionale Eolo Awards 2006.